Gara 1123456789 
SAGER EUROPA B.C. 1 0 0 0 0 0 0 0 1 2
RANGERS REDIPUGLIA 0 0 0 0 2 0 1 0 X 3

 

 Gara 2123456789 
SAGER EUROPA B.C. 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0
RANGERS REDIPUGLIA 1 3 0 4 0 0 0 0 X 8

Non è riuscito alla Europa Sager di raggiungere l’obiettivo di almeno un incontro vinto in terra giuliana contro un Rangers Redipuglia veramente determinato e con un monte in grande giornata. Ma non mostrano neppure delusione per i risultati ottenuti , un primo incontro giocato sul filo del rasoio con i friulani ad andare in vantaggio per primi ad opera di Bergagna  spinto a casa da Dorigo. Bertoldi sul monte mantiene il vantaggio ma le mazze targate Sager stentano ad incontrare le palle lanciate da Girotto che difende il monte del Redipuglia . Al quinto inning una distrazione sul monte del team guidato da Marinig e Muser e i navigati battitori dei Rangers ne approfittano per mettere a segno due punti  Tentano di reagire i biancoverdi ma sono ancora i Rangers ad andare a punto al settimo inning allungando le distanze , al nono inning ultimo brivido con le valide di Gazzola e Bergagna che spingono a casa Deganis e fanno intravedere la possibilità di pareggio ma Tonzar  per il Redipuglia  sul monte controlla la situazione e chiude l’incontro sul punteggio di 3 a 2 per i giuliani. Nel secondo incontro la storia cambia complice un Polo in gran forma sul monte dei Rangers e per contro i giovani pitchers Baruffaldi , Deganis e Fortini che si alternano sul monte dei Sager . L’esperienza conta e nonostante una ottima prova di questi ultimi le mazze dei padroni di casa portano a casa 8 punti  contro due soli arrivi in base dei Sager . C’è ancora tanto lavoro da fare ma i risultati di queste prime due giornate di gioco vengono giudicati  molto  positivi dai dirigenti della Europa Baseball, l’intenso lavoro portato avanti dal manager Marinig e dal coach Muser in sintonia con i tecnici Edson Gallardo e Luis Marcano sta dando i suoi frutti e con l’integrarsi del pitcher  Orso Gabriele il cui rientro è previsto in tempi ragionevolmente  brevi anche il carico dei lanciatori più giovani dovrebbe diminuire lasciando loro maggiore spazio di crescita.

 

rangers-e_1
rangers-e_1 rangers-e_1
rangers-e_2
rangers-e_2 rangers-e_2
rangers-e_3
rangers-e_3 rangers-e_3
rangers-e_4
rangers-e_4 rangers-e_4
rangers-e_5
rangers-e_5 rangers-e_5
rangers-e_6
rangers-e_6 rangers-e_6
rangers-e_7
rangers-e_7 rangers-e_7
rangers-e_8
rangers-e_8 rangers-e_8
rangers-e_9
rangers-e_9 rangers-e_9
rangers-e_10
rangers-e_10 rangers-e_10
rangers-e_11
rangers-e_11 rangers-e_11
rangers-e_12
rangers-e_12 rangers-e_12
rangers-e_13
rangers-e_13 rangers-e_13
rangers-e_14
rangers-e_14 rangers-e_14
rangers-e_15
rangers-e_15 rangers-e_15
rangers-e_16
rangers-e_16 rangers-e_16
rangers-e_17
rangers-e_17 rangers-e_17
rangers-e_18
rangers-e_18 rangers-e_18
rangers-e_19
rangers-e_19 rangers-e_19
rangers-e_20
rangers-e_20 rangers-e_20
rangers-e_21
rangers-e_21 rangers-e_21
rangers-e_22
rangers-e_22 rangers-e_22
rangers-e_23
rangers-e_23 rangers-e_23
rangers-e_24
rangers-e_24 rangers-e_24
rangers-e_25
rangers-e_25 rangers-e_25

PROSSIME PARTITE :

Seniores Serie C

Under 18

Under 15

Under 12

Meteo

Login