Articoli 2013

Le news riguardanti l'annata 2013.

NUOVE IMPORTANTI SFIDE ATTENDONO L’EUROPA SAGER

INIZIA IL GIRONE DI RITORNO DELLA SERIE B DI BASEBALL

 

 

Riparte il campionato di serie B di baseball per L’EUROPA SAGER, dopo la sosta forzata per  il turno di riposo, la domenica scorsa è servita a effettuare qualche recupero,  gli uomini del presidente Bruno Bertoldi iniziano il girone di ritorno e vanno a far visita alla loro “bestia Nera”, i Tigers di Cervignano: nei sei incontri fin qui disputati in serie B la squadra di Cervignano si è imposta per 4 volte, e tutte  vittorie nel campo di Bagnaria. Perciò grande voglia di rivincita da parte dei ragazzi del manager Franco  Paoletich, un incontro che non è solo campanilistico, ma vale anche per il primato in classifica, le due squadre sono divise da un solo punto, perciò gara con in palio punti pesanti. Si giocherà domenica 16 giugno sul campo di piazzale Lanceri D’Aosta nella prima partita il play ball verrà dato alle ore 10.30, nella seconda alle 15.30.  La classifica tra le prime quattro squadre, tre regionali (Europa, Tigers e Junior Alpina Trieste ) e una Veneta (Castelfranco)  è cortissima perciò ogni incontro è come fosse una finale, di conseguenza, la concentrazione dovrà essere tenuta molto alta, mantenere i nervi saldi e sperare che gli episodi siano a proprio favore, un pizzico di fortuna è indispensabile. Un inizio di girone di ritorno impegnativo per l’Europa che nelle prime due giornate si gioca una grande fetta di play off.

PREMIAZIONI

 

Il momento magico del Europa Baseball Club, continua. Dopo la promozione in serie “A Federale”, dopo i numerosi attestati di felicitazione per l'importante risultato raggiunto, sono arrivate due premiazioni di “peso”. La prima riguarda esplicitamente il Baseball e il Softball: a Parma, nel “Galà dei Diamanti”, c'era tra i premiati anche l'Europa Sager, più di mille persone hanno applaudito il presidente della società Bruno Bertoldi accompagnato dal suo vice Gabriele Rigonat dal rappresentante dei giocatori, Luca Vicenzino quando Massimo Fochi, vice presidente della Federazione Italian Baseball e Softball, ha consegnato a loro la targa in ricordo della loro prima promozione in serie A. In questa occasione vengono premiate le eccellenze del baseball e del softball nazionale; le associazioni vincitrici di campionato, gli arbitri, i giocatori primi nelle classifiche individuali, giocatori che hanno dato lustro a questo sport; insomma la “crema” della FIBS, e quest'anno c'era anche l'Europa Baseball Club. Il secondo momento magico è stato quando il presidente della Provincia di Udine, onorevole Pietro Fontanini e l'assessore allo sport, Beppino Govetto hanno voluto salutare i ragazzi di Castions delle Mura, con loro il presidente della FIBS regionale Marcello Massa, il Delegato del Coni Silvano Parpinel, il sindaco di Bagnaria Arsa Cristiano Tiussi e l'assessore allo sport Marco Negrini. Il Presidente Fontanini e l’assessore Govetto hanno consegnato una targa di riconoscimento al Presidente della società Bruno Bertoldi per la recente promozione in serie A. 
“Ancora una squadra che porta in alto, a livello nazionale, i colori del nostro Friuli – ha esordito Fontanini complimentandosi con i giocatori, la dirigenza e tutto il team. Un ulteriore motivo d’orgoglio per la nostra terra che a livello sportivo vanta risultati importanti in diverse discipline con una percentuale molto alta in rapporto alla popolazione residente. Una cultura, quella dello sport, in forte ascesa sul nostro territorio – ha aggiunto il Presidente, augurando all’Europa Baseball Club di proseguire con profitto in questa nuova avventura sportiva, un tratto che si conferma caratterizzante del Friuli dove gli appassionati e i praticanti crescono non più solo nel calcio, sport nazionalpopolare per eccellenza, ma anche in altre discipline e con performance di valore”. A seguito della delegazione neo promossa, come sempre i soliti immancabili e insostituibili supporter e molti giovani giocatori del vivaio.

livio nonis

PRIMI PASSI VERSO LA SERIE A

 

 

Il primo atto formale è stato siglato: l'iscrizione, per la prima volta nella storia dell'Europa Baseball Club targato anche quest'anno Sager, alla serie A Federale. Con una certa emozione il presidente Bruno Bertoldi ha inviato il modulo di iscrizione ed ora è ufficiale: l'Europa è in serie A. Cancellati in un sol colpo tutto il vociferare intorno all'iscrizione, ora l'obiettivo della società è quello di reperire risorse al fine di creare una struttura organizzativa con buone fondamenta, una programmazione che si sviluppi nel tempo per dare una continuità all'associazione e una sicurezza sopratutto nelle categorie giovanili, fonte inesauribile di “futuro”. Alcuni imprenditori locali stanno credendo al progetto “Europa”, ma se l'interesse si “allargasse” sarebbe un bene per i prossimi anni. Sul lato organizzativo si aspetta l'iscrizione delle squadre per definire i gironi e la formula del torneo. Voci, non confermate, propendono per un campionato a due gironi (nel 2013 c'erano 3 gironi di serie A Federale), perciò si è in attesa di conoscere chi saranno le avversarie dell'Europa per poi iniziare a organizzare le trasferte. Su lato tecnico, la società sta cercando di potenziare l'organico con l'inserimento di giocatori del vivaio, quelli che il manager riterrà  pronti per la serie A (uno in predicato di esordire in serie A, sarà Elia Marinig, 16 anni, il suo ruolo ricevitore, ora in accademia a Tirrenia), ma anche dei giocatori di esperienza specialmente pronti per il monte di lancio; comunque la squadra da alcuni giorni agli ordine del riconfermato  manager Franco Paoletich ha ripreso gli allenamenti in palestra, in attesa di aprile quando si scenderà in campo, mentre si attende l' arrivo previsto nei primi giorni di febbraio del coach cubano Edson Gallardo anche lui riconfermatissimo.

SIAMO IN SERIE

A

EUROPA BASEBALL CLUB – SAGER – BC SETTIMO 13 a 3 (7 inning)

B. C. SETTIMO    0 2 0 1 0 0 0 -  3

EUROPA SAGER 0 2 6 4 0 0 1  - 13

Scrivono di noi:

GRANDE IMPRESA! L'Europa targata Sager vince gara tre ed è promossa in serie A federale, battuto nettamente il Settimo Torinese con un eloquente 13 a 3 (gara sospesa al 7 inning per manifesta superiorità). Un piccolo paese, anzi una frazione quella di Castions delle Mura, che non arriva a 900 anime, ora è nell'olimpo dilettantistico del baseball nazionale. Un traguardo raggiunto per la prima volta nella storia più che quarantennale dell'Europa Baseball Club, ed arrivato grazie al lavoro svolto da tutti, dai giocatori, ai dirigenti e tecnici che si sono succeduti in questi anni: alla fine è giunto questo risultato incredibile, ma meritato. L'epilogo della gara è stato da brividi emotivi; Fedele con una valida raggiunge la prima base, viene successivamente spinto in terza da Pauletich. Alla battuta va Francesco Bertoldi che “scaraventa” la palla lontano lontano, permettendo perciò a Stefano Fedele di raggiungere la casa base per il punto che vale la serie A. Tripudio e festa incredibile, pubblico in delirio, mai vista tanta gente a Castions delle Mura, ed è spuntata dal nulla un'enorme “A” con palloncini colorati bianco-verdi, i colori della società. La partita era iniziata bene per il team del manager Franco Paoletich, nel secondo inning doppio di Marcano spinto a casa da Ocera, a sua volta vola a casa grazie ad una valida di Almando, potrebbe allungare ancora la squadra friulana, ma la difesa piemontese tiene duro e con un doppio gioco difensivo riesce a terminare l'inning senza ulteriori “danni”.  Replica la squadra ospite che trova subito il pareggio ( 2 a 2). Ancora più carichi i giocatori di Paoletich nel terzo inning danno la svolta alla partita, arrivano sei punti, frutto di una serie di valide con Davide e Francesco Bertoldi, Paoletich (doppio), Susan, Colussi, culminato con un fuori campo da tre punti di un superlativo Marcano (6 a 2). Nel quarto inning è l'Europa dare pressione ai lanciatori ospiti, arrivano importanti nuove battute valide Susan (doppio), Colussi (Triplo) culminato con un nuovo fuoricampo, questa volta di Felix Almando (12 a 3).  La partita praticamente si conclude qua, a rotazione vanno sul monte di lancio i favolosi lanciatori dell'Europa: Matteo Portelli, Davide Bertoldi, Michele Rigonat e Francesco Bertoldi; ma un plauso va a tutta la squadra del neo presidente Bruno Bertoldi che al suo primo mandato vince il campionato e i play-off volando in serie A Federale.

Livio Nonis

PLAY – OFF BASEBALL PROMOZIONE A FEDERALE

EUROPA SAGER – BASEBALL SETTIMO 2 a 0 (4-2, 7-6)

Europa Sager ad un passo dalla storia. (Europa Sager 2 - Baseball Settimo Torinese 0).  Due gare giocate, dall'Europa Sager,  con grande determinazione, senza mai un attimo di deconcentrazione.

Gara 1

BASEBALL SETTIMO  – EUROPA SAGER 2 – 4 (7° inning - sospesa per pioggia)

Concentrazione massima per la squadra di Paoletich, lo si vede dalle prime battute, Sager aggressiva dal primo lancio, Paoletich arriva in base e Susan lo spedisce a casa per il primo punto, grazie ad una lunga battuta sull'esterno destro. Ancora più motivati, i friulani imprimono un'altra accelerata nel secondo inning: questa volta è Ocera a correre per le basi, spinto a casa da una “legnata” sull'esterno centro di Almando. In difesa, i friulani si possono dire “perfetti”: nei primi tre inning 9 giocatori alla battuta e altrettanti out. Nella quarta frazione Davide Bertoldi conquista la base e il fratello Francesco a spedirlo a punto, quest’ultimo prima “ruba” la seconda base e successivamente spinto a casa da una valida di Sussan (fantastica la prova in battuta del prima base dell'Europa). Sul 4 a 0 l'Europa rifiata, Matteo Portelli, ottima la sua prova sul monte di lancio, è un po' stanco e dopo aver concesso 2 punti viene sostituito da Francesco Bertoldi. L'8° inning vede scatenate le mazze dei Sager che battono 5 valide portando a casa 4 punti; questo frangente sta segnando il solco decisivo della gara, quando con già due out all'attivo ( su due giocatori torinesi andati in battuta) si scatena un diluvio, campo allagato in pochi minuti ed inevitabile sospensione della gara con il risultato valido dell'inning precedente, 4 a 2 per l'Europa Sager.

Gara 2

BASEBALL SETTIMO – EUROPA SAGER 6 – 7

La prima cosa che emerge nella seconda partita è il tifo, grande calore (sempre corretto) dei tifosi piemontesi per sostenere la squadra, certamente uno status non abituale per i friulani, che comunque iniziano bene cogliendo i primi due punti nel 2° inning grazie a due valide di Colussi e successivamente di Ocera. Piemontesi replicano e riescono a raddrizzare subito il punteggio. Francesco  Bertoldi al 5° inning batte una bella valida, uomo dalle mille risorse e di grande velocità riesce a trovare il punto del vantaggio grazie al supporto di Colussi che batte una valida. La squadra friulana allunga alla settima frazione di gioco, vanno a punto un ottimo Paoletich (4 su 5 le valide) e Francesco Bertoldi. Il  9° inning è sconsigliato ai deboli di cuore, frase molto usata, ma mai come questa volta vera. I Sager sembrano dilagare i “soliti noti” Paoletich e Francesco Bertoldi, battono e conquistano ulteriori due punti,  sembra tutto concluso sul 7 a 3 quando i piemontesi si scatenano mettendo in difficoltà il lanciatore ospite Francesco Bertoldi, subentrato al 7° inning al fratello Davide, ottima la sua prova (10 strike out), mettono  a segno tre punti e ci vuole un funambolico Almando per eliminare due battitori che avevano, con lunghissime battute sull'esterno centro, cercato di portare a casa il punto del pareggio.

Fra una settimana il 14 settembre alle ore 15.00 a Castions delle Mura, terza gara. (eventuali ulteriori gare domenica 15 settembre con  inizio alle ore 10.30 e 15.00)

I tifosi e gli amici sono avvisati VI VOGLIAMO TUTTI SULLE TRIBUNE PER UN TIFO STORICO!!!!!!!!!

 

SABATO 14 settembre L’EUROPA SAGER SI GIOCA LA STAGIONE 2013

Ora bisogna completare il lavoro fin qui svolto, si è arrivati ad un passo dalla promozione, fino ad ora solamente sognata. Per l'Europa forse la più lunga settimana della sua storia, quella che precede le gare di ritorno per i play-off per la promozione in serie A federale. Dopo la “sbornia” di felicità fatta sentire per tutto il tragitto da Torino a Castions delle Mura, con lunedì si è tornati a concentrarsi per la seconda fase dei play-off, sabato 14 settembre l'Europa Sager si giocherà il primo dei tre match-point per la promozione. L'ambiente è sereno, è il presidente Bruno Bertoldi a stimolare la sua squadra “Abbiamo fatto un passo importante per giungere alla promozione ma non abbiamo ancora raggiunto nulla, perciò stiamo con i piedi per terra e lavoriamo come abbiamo fatto sempre dall'inizio di questa annata sportiva”. Una gara perciò quella di sabato fondamentale,  ricordiamo che l'Europa Sager è una società che lavora da anni attingendo principalmente al settore giovanile, la maggior parte dei ragazzi che stanno cullando il sogno della promozione è cresciuta nel campo parrocchiale di via Tolmezzo di Castions delle Mura (Bagnaria Arsa), molti hanno raggiunto sia le rappresentative regionali che anche l'ambita maglia azzurra della nazionale (vincendo titoli europei), perciò il risultato di questa stagione sportiva, vada come vada, è il frutto di un grande lavoro di “squadra” nato in primi anni duemila, e adesso si raccolgono i frutti, basti pensare che per il secondo anno consecutivo l'Europa Sager gioca i play-off promozione. Sarà una grande emozione, sabato, poiché ad assistere all'incontro arriveranno un po' tutti, vecchi e nuovi dirigenti, giocatori ed allenatori, anche perchè il merito di questo exploit non è solo degli atleti che scenderanno in campo ma anche di quelli che negli anni hanno fatto crescere la società Europa Baseball Club targata Sager.

 

Le gare si disputeranno sul diamante di via Tolmezzo a Castions delle Mura:

SABATO 14 SETTEMBRE INIZIO ORE 15.

EV (GARA 4) DOMENICA 15 SETTEMBRE ORE 10.30; (GARA 5) ORE 15.

PROSSIME PARTITE :

Serie B

Under 21

Under 15

Under 12

Meteo

Login