Torneo 2017

XXVI TORNEO INTERNAZIONALE “MEMORIAL FEDERICO ZUTTION”

REGOLAMENTO TORNEO CATEGORIA RAGAZZI

1.Modalità di partecipazione

a- Al torneo potranno partecipare tutti gli atleti nati negli anni 2008/2007/2006/2005 e regolarmente tesserati F.I.B.S. o equivalente federazione di altra nazione.

b- Prima dell’inizio del torneo le società partecipanti dovranno consegnare per ogni atleta il tesserino F.I.B.S. (copia) ed un documento di riconoscimento.

c- Il limite massimo di giocatori per società è di 13 e 2 accompagnatori; l’elenco degli stessi con relativo numero di casacca non potrà subire variazioni.

d- Ogni società dovrà consegnare agli organizzatori una scatola di palline omologate, per ogni squadra partecipante. In alternativa potrà versare €40,00 agli organizzatori.

e- La quota di partecipazione è di €300,00 per ogni squadra. Il versamento può essere effettuato presso Credifriuli Credito Cooperativo filiale di Sevegliano (UD),

Iban IT08Y0708588400003010069677 . In alternativa la quota potrà essere pagata in contanti all’arrivo.

2.Svolgimento delle gare

a- Le gare si disputeranno con un limite massimo di ore 1,30 o cinque riprese. Trascorsa 1,25 ora non inizierà un nuovo inning.

b-Ogni ripresa si deve considerare conclusa quando la squadra in difesa avrà completato la terza eliminazione o la squadra in attacco avrà segnato il quarto punto.

c- La squadra che non si presenterà entro venti minuti dall’orario designato per l’inizio dell’incontro sarà considerata perdente col punteggio di 15-0.

d-Nelle qualificazioni è prevista la situazione di parità.

e-In tutte le gare di qualificazione per la finale, la squadra considerata di casa in vantaggio a ripresa incompleta dovrà ultimare il proprio attacco.

f-Si disputerà con un limite di ore 1,30 o cinque riprese solo la finale per primo e secondo posto, fatta salva la regola dei quattro punti.

g-Per designare la squadra di casa delle finali si ricorrerà al sorteggio effettuato dall’arbitro prima dell’inizio dell’incontro.

h-Nelle finali dopo il quinto inning si utilizzerà la regola del Tie-break come previsto da regolamento 2017.

i-Una partita interrotta per pioggia sarà considerata valida con il punteggio dell’ultimo inning completo giocato (anche un solo inning).

j- Le gare non disputate in caso di pioggia non verranno recuperate, ma si considereranno come giocate con risultato di parità (un punto per squadra).

k-Sarà cura del Comitato Organizzatore decidere la praticabilità del campo.

l- Non si può usare mazze difformi da quanto stabilito dalla circolare di attività agonistica (misura del barrell). E’ vietata la mazza Kenko.

3. Regole per i lanciatori e i ricevitori

Lanciatori

Ogni lanciatore potrà lanciare con le seguenti limitazioni:

a-Non si possono lanciare più di tre inning a giornata, massimo due inning ad incontro, massimo sei nel torneo.

b-Anche un solo lancio conta un inning.

Ricevitori

Possono ricevere massimo tre inning a partita.

4.Classifiche

Al torneo partecipano 8 squadre suddivise in due gironi di quattro squadre, che si scontreranno fra di loro

con partite di sola andata come da calendario.

Ogni incontro darà origine ad un punteggio:

  • 2 punti alla squadra vincente
  • 1 punto ad entrambe le squadre in caso di incontro terminato in parità
  • 0 punti alla squadra perdente.

Alla fine delle qualificazioni verrà definita la classifica per le finali.

In caso di parità fra due o più squadre si considererà:

1- risultato scontro diretto

2- differenza punti fatti punti subiti

3- minor numero di punti subiti

4- maggior numero di uomini lasciati in terza base

5- maggior numero di uomini lasciati in seconda base

6- Maggior numero di uomini lasciati in prima base

7- sorteggio.

  1. Finali:

Al termine delle qualificazioni, in base alla classifica di ogni girone, si scontreranno per il primo e secondo posto le prime classificate di girone A e girone B, per il terzo e quarto posto le seconde classificate del girone A e girone B, per il quinto e sesto posto le terze classificate del girone A e girone B, per il settimo e ottavo posto le quarte classificate del girone A e del girone

Arbitri e classificatori

Gli incontri saranno giudicati da arbitri federali, salvo mancata disponibilità.

Non è ammesso nessun reclamo tecnico.

Solo la violazione dell’art. 2c e 3daranno diritto alla vittoria per forfait.

I classificatori designati avranno cura di stabilire i rullini degli incontri e provvedere a determinare le classifiche del miglior lanciatore e del miglior battitore. Verranno presi in considerazione lanciatori cheavranno lanciato almeno 4 inning e battitori con almeno 5 presenze alla battuta.

6. Modifiche

L’Europa Baseball Club si riserva la facoltà di apportare modifiche al presente regolamento qualora ciò dovesse rendersi necessario.

Dichiarazione di responsabilità

L’Europa Baseball Club declina ogni responsabilità derivante da eventuali incidenti che dovessero verificarsi prima durante e dopo lo svolgimento delle gare.

Il presente regolamento ci dovrà essere restituito firmato dal presidente della società che lo riceve o dal dirigente di squadra per accettazione.

Il Comitato Organizzatore

XXXI TORNEO INTERNAZIONALE “MEMORIAL FEDERICO ZUTTION”

REGOLAMENTO TORNEO CATEGORIA UNDER 15

  1. Modalità di partecipazione

a- Al torneo potranno partecipare tutti gli atleti nati negli anni 2005/2004/2003/2002 e regolarmente tesserati F.I.B.S.

b- Prima dell’inizio del torneo, le società partecipanti dovranno consegnare per ogni atleta il tesserino F.I.B.S. (copia) ed un documento di riconoscimento.

c- Il limite massimo di giocatori per società è di 13 e 2 accompagnatori; l’elenco degli stessi con relativo numero di casacca non potrà subire variazioni.

d- Ogni società dovrà consegnare agli organizzatori una scatola di palline omologate, per ogni squadra partecipante. In alternativa potrà versare € 40,00 agli organizzatori.

e- La quota di partecipazione è di € 300,00 per ogni squadra. Il versamento si può effettuare presso Credifriuli Credito Cooperativo, filiale di Sevegliano (Ud), Iban IT08Y0708588400003010069677.

In alternativa la quota potrà essere pagata in contanti all’arrivo.

  1. Svolgimento delle gare

a- Le gare si disputeranno con un limite massimo di ore 1,30 o cinque riprese. Trascorsa 1,25 ora non inizierà un nuovo inning.

b- Ogni ripresa si deve considerare conclusa quando la squadra in difesa avrà completato la terza eliminazione o la squadra in attacco avrà segnato il quinto punto.

c- La squadra che non si presenterà entro venti minuti dall’orario designato per l’inizio dell’incontro sarà considerata perdente col punteggio di 15–0.

d- Nelle qualificazioni è prevista la situazione di parità.

e- In tutte le gare di qualificazione per la finale, la squadra considerata di casa in vantaggio a ripresa incompleta dovrà ultimare il proprio attacco.

f- Si disputerà con un limite di ore 1,30 o sei riprese (inning completo) solo la finale per primo e secondo posto, fatta salva la regola dei cinque punti.

g- Per designare la squadra di casa delle finali si ricorrerà al sorteggio effettuato dall’arbitro prima dell’inizio dell’incontro.

h- Nelle finali dopo l’ultimo inning si applica la regola del Tie-break, come previsto da regolamento 2017.

i- Una partita interrotta per pioggia sarà considerata valida con il punteggio dell’ultimo inning completo giocato (anche un solo inning).

j- Le gare non disputate in caso di pioggia non verranno recuperate, ma si considereranno come giocate con risultato di parità (un punto per squadra ).

k- Sarà cura del Comitato Organizzatore decidere la praticabilità del campo.

l-Non si possono usare mazze difformi da quanto stabilito dalla circolare di attività agonistica (misura del barel, etc).

  1. Regole per i lanciatori e ricevitori

Lanciatori

Ogni lanciatore potrà lanciare con le seguenti limitazioni:

a- Non si possono lanciare più di tre inning a giornata, massimo due inning ad incontro, massimo sei nel torneo.

b- Anche un solo lancio conta un inning.

 

Ricevitori

a- Ogni ricevitore può ricevere massimo 4 inning a incontro.

4 Classifiche

Al torneo partecipano 6 squadre suddivise in due gironi di tre squadre ciascuno.

Ogni incontro di qualificazione darà origine ad un punteggio, alla fine delle qualificazioni verrà definita la classifica per le finali.

Qualificazioni - prima parte

Le squadre si scontreranno fra di loro con partite di sola andata come da calendario.

Ultimata questa prima parte, si determinerà una sub classifica funzionale a decidere il calendario della seconda parte delle qualificazioni.

In caso di parità fra due o più squadre si considererà:

  1. risultato scontro diretto
  2. differenza punti fatti punti subiti
  3. minor numero di punti subiti
  4. maggior numero di uomini lasciati in terza base
  5. maggior numero di uomini lasciati in seconda base
  6. maggior numero di uomini lasciati in prima base
  7. sorteggio

Qualificazioni - Seconda parte (intergirone)

la prima classificata del girone A si scontrerà con la seconda classificata del girone B

la prima classificata del girone B si scontrerà con la seconda classificata del girone A

le terze classificate fra di loro.

Ad ogni partita della prima e seconda parte verranno assegnati:

2 punti alla squadra vincente

1 punto ad entrambe le squadre in caso di incontro terminato in parità

0 punti alla squadra perdente.

Finali:

Al termine delle qualificazioni (prima e seconda parte) si conteranno i punteggi e si stilerà una classifica finale indipendentemente dal girone di appartenenza. Le due formazioni che avranno più punti si scontreranno fra di loro per il primo e secondo posto, a seguire le altre per il terzo e quarto e quinto e sesto.

In caso di parità fra due o più squadre, si considererà per la determina della classifica per la finale:

  1. risultato scontro diretto
  2. differenza punti fatti punti subiti
  3. minor numero di punti subiti
  4. maggior numero di uomini lasciati in terza base
  5. maggior numero di uomini lasciati in seconda base
  6. maggior numero di uomini lasciati in prima base
  7. sorteggio

5 Arbitri e classificatori

Gli incontri saranno giudicati da arbitri federali, salvo mancata disponibilità.

Non è ammesso nessun reclamo tecnico.

Solo la violazione dell’art. 2c e 3 danno diritto alla vittoria per forfait.

I classificatori designati avranno cura di stabilire i rullini degli incontri e provvedere a determinare le classifiche del miglior lanciatore e del miglior battitore. Verranno presi in considerazione lanciatori che avranno lanciato almeno 4 inning e battitori con almeno 5 presenze alla battuta.

 

6 Modifiche

L’Europa Baseball Club si riserva la facoltà di apportare modifiche al presente regolamento qualora ciò dovesse rendersi necessario.

Dichiarazione di responsabilità

L’Europa Baseball Club declina ogni responsabilità derivante da eventuali incidenti che dovessero verificarsi prima durante e dopo lo svolgimento delle gare.

Il presente regolamento ci dovrà essere restituito firmato dal presidente della società che lo riceve o dal dirigente di squadra per accettazione.                                                                                                     

 

Il Comitato Organizzatore

PROSSIME PARTITE :

Under 21

Under 15

Under 12

Meteo

Login