197…

Forse è stato davanti a un buon bicchiere di birra, o forse è stato durante una di quelle lunghe discussioni, o forse chissà…ma sicuramente è stata la passione per uno sport coinvolgente a spingere un gruppo di giovani a fondare una associazione sportiva che si dedichi alla pratica ed alla diffusione del baseball e del softball nel comune di Bagnaria Arsa, e non solo.

 


1972

L’Associazione Sportiva Green Mice fa la sua prima apparizione fra le affiliate della Federazione Italiana Baseball e Softball. Si gioca sul campo di calcio di Via degli Alpini a Sevegliano (frazione di Bagnaria Arsa), ma fin da subito nascono incomprensioni e difficoltà. Questo sport, nuovo per la comunità di Bagnaria Arsa, toglie piccoli spazi al calcio e questo è sufficiente a creare tensioni e malumori. La squadra milita nella serie D, e si pensa ad una attività giovanile.

 


1975

Alla ricerca di soluzioni che riportino serenità nel mondo dello sport comunale, la neonata società trova spazio a Bagnaria Arsa, sul campo di calcio di via Vaat. A guidare le sorti dei Green Mice è Giuseppe Vagnino: presidente, allenatore e tuttofare, che ha saputo tenere assieme e far crescere una realtà che, seppure a piccoli passi, stava guadagnando consensi fra la popolazione, pur dovendo superare difficoltà legate all’inesperienza, alla mancanza di mezzi e di spazi adeguati. La squadra milita nella serie C e schiera in campo come formazioni giovanili ragazzi e cadetti.

Green Mice - 1975

 


1978

Sono passati cinque anni dalla prima stagione agonistica ed il sodalizio decide, con atto costitutivo redatto presso lo studio notarile Luigi Udina di Palmanova, di ufficializzare questa giovane realtà, esattamente il 14 febbraio 1978.

 


1979

La pacifica convivenza con la Società calcistica di Bagnaria Arsa dura poco e ben presto diventa impossibile. Nella frazione di Castions delle Mura vi è un piccolo campo calcio di proprietà della parrocchia, adiacente ad un area, piuttosto vasta, utilizzata a seminativo. Lo stesso viene utilizzato solo da alcuni appassionati nel periodo estivo ed in occasione della sagra paesana, per incontri riservati agli amatori calcio. Per il resto dell’anno rimane abbandonato e privo di manutenzione. Ci sono altri particolari interessanti: nella frazione di Castions non si opera alcuna attività sportiva. A guidare quella comunità è Don Aldo Sepulcri, promotore e sostenitore di tutte quelle iniziative che fanno crescere le stessa. Da questo insieme di opportunità nasce l’idea di utilizzare tale sito per realizzare il primo vero campo di Baseball del Comune.

PROSSIME PARTITE :

Under 21

Under 15

Under 12

Meteo

Login